BOTTEGA PAVESI

INSTALLAZIONE ANELITO - 2016

Donato Torreggiani

Sono un libero professionista, autore e ricercatore indipendente. Oltre all'attività di fabbro, negli anni mi sono appassionato alla scrittura e alle discipline orientali. Pratico e insegno Hatha Yoga, tecniche di Meditazione e attualmente ho pubblicato 4 libri. (info)

Collaboro con il Prof. Pavesi dal 1997. Ho iniziato a realizzare per lui le armature per modellare le sculture in argilla e i basamenti in lamiera su cui espone le opere ultimate, per poi aiutarlo un pò in tutto; dal gestire i trasporti e gli allestimenti delle mostre in Italia e all'estero, fino al posizionamento delle grandi opere. Dopo 25 anni non saprei definire in altro modo questa collaborazione con Mario, se non come un'immersione nelle potenzialità della mia vita, cosa di cui gli sarò eternamente grato. Fra le tantissime avventure, il viaggio con lui in Kazakhstan per organizzare una mostra, e l'installazione del monumentale "Anelito" (nella foto) presso l'ospedale di Reggio Emilia sono state le più forti e indimenticabili.

Elisa Baratti

Grafica pubblicitaria e social media manager.
Collaboro con il Prof. Pavesi dal 2012 e da allora non ho mai smesso di stupirmi nel sentirlo parlare con tanta passione della Vita, dell'Amore e dell'Arte. Nel corso degli anni mi sono occupata di allestimento mostre, grafica, cataloghi delle opere, fotografia, relazioni pubbliche, conferenze, social network, ...
Avere a che fare con il prof. Pavesi è per me una fonte inesauribile di stimoli, opportunità e fiducia.
Pforzeim - 2013

Silvana Bianchi

Mi sono avvicinata all'Arte di Mario Pavesi grazie ad un bellissimo viaggio a Pforzeim (Germania) nel 2013, per la presentazione della sua mostra personale "Occhi, mano, cuore". In quell'occasione l'ho accompagnato in veste d'interprete, e da allora la nostra collaborazione è sempre proseguita grazie ad un'infinita stima reciproca. Ora mi occupo di amministrare i corsi di pittura e scultura dove insegna, e lo aiuto nell'organizzare gli eventi culturali, le mostre, le visite ai musei, i viaggi e lo seguo in tutte le relazioni pubbliche. Fra i tanti il mio ricordo più indelebile, è stato il viaggio dalla fonderia Toscana di Pietrasanta a Reggiolo (RE), presso Villa De Moll di Pavarini Arte, in cui ho assistito al trasporto e al posizionamento di "Possanza", una Maestosa Scultura in bronzo di 450 cm.